martedì 25 gennaio 2011

Contest Hart-to-Hart: Crostata del cuore, per un film d'amore


Non riesco a seguire fino in fondo una ricetta. Se non cambio almeno un passaggio o un ingrediente non sono io. Inoltre spesso mi metto in testa di preparare qualcosa per finire quello che ho sotto mano e se non ho una ricetta me la invento. E' il caso di ieri sera. La premessa è che avevo dei kiwi, comprati 2 settimane fa, prima sempre duri e poi improvvisamente raggrinziti senza maturare bene. Se penso a quanto me li ha fatti pagare la tizia del mercato vorrei tornare alla bancarella e tirarglieli in testa uno a uno: ma visto che tra poco parleremo d'amore mi trattengo! I più raggrinziti, comunque, sono stati scelti per fare una gelatina o coulis o similiaria di accompagnamento a una panna cotta. Ma siccome non trovavo ricette soddisfacenti in questo senso e inoltre volevo qualcosa di light, mi sono inventata un esperimento con la ricotta. Chiaramente l'esperimento non è uscito come volevo, e allora mi sono arrabbiata e ho infilato tutto in una crostata.
Accanimento terapeutico? Maniaca del riciclo? Pasticciona, direi, ma alla fine è venuto fuori qualcosa di buono, anzi di molto meglio della sciapa pannacottina light che mi ero prefigurata. E allora ho pensato che con questa torta parteciperò al contest di EliFla, Hart-to-Hart. Perché dopo tutto anche l'amore è così: ci mettiamo dentro gli ingredienti, senza sapere bene la ricetta, ma con la fiducia che tutto sarà come vogliamo noi... A volte però i piatti non escono come previsto e allora che si fa? Ci si lavora insieme e si trova un modo per crearne un altro... ancora più buono
Non c'è bisogno che vi lasci un film da abbinare a questa torta: primo perché il contest cita già uno dei mitici telefilm degli anni 80, CuoreBatticuore, secondo perché ognuno ha il suo film d'amore preferito... Il mio consiglio è, guardate quello! Anzi, ditemi... qual è il vostro film d'amore
Nel frattempo vi lascio la ricetta del mio pasticcio recuperato.


Crostata del cuore con formaggio e kiwi
Per la frolla
250 gr di farina 00
2 tuorli d'uovo
1 pizzico di sale
120 gr di burro
100 gr di zucchero

Per il ripieno
4 kiwi abbastanza maturi
zucchero di canna 4 cucchiai
250 gr di ricotta
80 gr (1 panetto) di Philadelphia
latte q.b.

Preparate la pasta frolla impastando con le mani la farina, lo zucchero, i tuorli d'uovo sbattuti con il sale e il burro freddo fino a ottenere una palla. Avvolgete la pasta nella pellicola e infilate in frigo per un'ora. Nel frattempo preparate il ripieno. Vi tralascio i passaggi pasticcioni che ho fatto con formaggio e frutta. Quello che dovrete fare voi, se mai vorrete fare questa torta, è : mantecare ricotta e Philadelphia con lo zucchero di canna e un goccio di latte per ammorbidire il tutto e unire i kiwi frullati. Stendete 2/3 della pasta con un mattarello e mettetela in una tortiera imburrata o rivestita di carta forno, versate il composto di kiwi e formaggio. Dalla pasta rimanente ritagliate dei cuori con uno stampino. Infornate a 180 gradi per 1 ora. 
Se servite questa torta come dessert per una cena romantica, decoratela mettendo un paio di fettine di kiwi fresco su ogni fetta e/o con un cucchiaio di coulis di fragole o lamponi, preparata semplicemente frullando la frutta insieme a un po' di zucchero: darà quel tocco di colore rosso-amore.

33 commenti:

  1. Riciclare e non buttare deve essere una regola, non è stato accanimento il tuo ma saggezza. Con un ottimo risultato. Ciao e buona giornata.

    RispondiElimina
  2. Corro a linkare la tua buonissima crostata sulla home page.... il mio film preferito???Dipende dale giornate...comunque una commedia americana.... ma sono tanti tantissimi..... tutti diversi da quelli che preferisce il maritozzo!!Buona giornata, Flavia

    RispondiElimina
  3. che buona la cremina-smoothie di kiwi e ricotta, complimenti per l'inventiva!

    comunque per me IL film d'amore è notting hill. senza ombra di dubbio!

    RispondiElimina
  4. Anch’io sono per il “riciclo” e sono anche convinta che riciclando spesso vengono fuori ricette strepitose a cui non si sarebbe pensato senza necessità. Mai usato il kiwi per un dolce, dev’essere buonissima la tua crostata. Bacioni

    RispondiElimina
  5. Mi hai strappato un sorriso per quello che vorresti fare alla tipa dei kiwi!!! Di solito io li metto dentro un sacchetto con un paio di mele... il più delle volte funziona!
    Che buona la crostata!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  6. @ mariacristina, non si butta via niente! buona giornata!

    @ EliFla, grazie! è chiaro che i nostri preferiti non sono

    @ federica, il kiwi è acidulo quindi contrasta bene sulla frolla e ricotta che invece sono molto dolci!

    @marifra, proverò il trucco del sacchetto+mele, grazie!

    RispondiElimina
  7. @ EliFla, m'è partito il commento prima di finire di scrivere. Dicevo che i nostri film d'amore preferiti non sono mai quelli che piacciono ai maritini!

    @ nena, notting hill piace tanto anche a me!!

    RispondiElimina
  8. Hai fatto benissimo a riciclare!!! E il risultato è veramente goloso!!!
    Complimenti davvero.
    (ieri sera ho visto una puntata di Drop Dead Diva, ne sono venuta a conoscenza dal tuo post, è stato esilarante!!!)

    RispondiElimina
  9. Buonissima questa crostata, da mangiare doppo un bel film d'amore lacrimogeno, tipo Ghost.Anche se l'ultimo visto mi e piaciuto tanto:L'albero della vita con H.Jackman.

    RispondiElimina
  10. Ciao cara ho una sorpresa per te:
    http://marcellaincucina.blogspot.com/2011/01/mille-grazie.html
    Baci

    RispondiElimina
  11. Questa è proprio una ricetta d'amore...da un potenziale "pasticcio", ne è venuto fuori un connubio perfetto fra tutti gli ingredienti: se non è amore questo!
    Un bacio
    Claudia

    RispondiElimina
  12. WoW che voglia di festeggiare San Valentino! Il mio film preferito è The family man...
    Bacioni

    RispondiElimina
  13. Harry ti presento Sally senza dubbio...anzi devi trovare una ricetta adatta prima o poi...un hamburger forse??? Comunque ottima questa crostata...e quanto agli ingredienti di una storia d'amore, hai ragione...magari anche quando pensi che insieme non stanno bene alla fine scopri che si "sposano" alla perfezione...credici sempre!Baci amica!

    RispondiElimina
  14. torta bellissima e originalissima.... post romatico... e il nostro film d'amore preferito é "My blkuberry night".. quanti bei ricordi! grazie!

    RispondiElimina
  15. Volevo dire BLUBERRY ! L'emozione.... ;-D

    RispondiElimina
  16. Notting Hill sopra ogni cosa...c'è tutto ciò che mi piace...amore, dvertimento, tenerezza, amicizia e londra....!

    RispondiElimina
  17. Golosa questa crostata:)
    Il mio film d'amore? Ufficiale e gentiluomo :)
    bacioniiii

    RispondiElimina
  18. se proprio vuoi chiamarlo pasticcio.... fai pure, per me è un ottima crostata, il connubio ricotta e frutta è fantastico. Confermo che per far maturare i kiwi bisogna metterli in un cesto con una mela. Il film d'amore che preferisco, al momento The family man.... un bacione ELY

    RispondiElimina
  19. Ho un premio per te!
    http://dolcesalatodiziadada.blogspot.com/2011/01/il-mio-primo-premio.html

    RispondiElimina
  20. @ Ciao,Passiflora una crostata veramente gustosa complimenti.A proposito uno dei miei film d'amore preferiti e' "Le parole che non ti ho detto" .
    Cia,Fausta.

    RispondiElimina
  21. Mi piace molto questa crostatina con i kiwui..
    Film preferiti?? non possso citarne solo uno!!!
    Un bacio

    RispondiElimina
  22. ah..la scena di te al mercato che tiri i kiwi in testa alla verduraia mi fa rotolare dalle risate...
    anche la mamma mi dice sempre che per far maturare la frutta bisogna tenerla vicino a delle mele, chissà perchè? ho provato la tua tortina del post precedente, l'ho modificata con gli ingredienti che avevo in dispensa (niente cioccolato, dovevo finire della crema di limoni...) ed è venuta ottima!!
    ah, dimenticavo: film d'amore preferito... Colazione da Tiffany..
    un bacio

    RispondiElimina
  23. Ne ho fatta una molto simile con i kiwi, buona buona, brava Passiflora, bacioni!!!!

    RispondiElimina
  24. Ciao.. :) Grazie tante per la visita :) e da oggi sarò anch'io parte del tuo blog......blog che mi piace tanto....Sei davvero brava e creativa.... Mi piace come hai strutturato tutto....e poi hai descritto veramente bene l'arte culinaria: l'amore che una persona ci mette nel preparare i piatti!
    A prestissimo :)

    RispondiElimina
  25. Anno nuovo e contest nuovo per Dolci a gogo!!In collaborazione con Le Creuset, il mio blog ha organizzato un contest "Tutto in cocotte". Tra tutte le ricette partecipanti sarà scelta la più meritevole premiata con 4 cocotte Le Creuset.
    Per altre informazioni corri a leggere il post.
    Ti aspetto
    Baci Imma

    RispondiElimina
  26. Che torta originale!! Anche io in cucina sono assolutamente per il riciclo e spesso mi dà quasi più soddisfazione che fare una ricetta "perfetta"... il paragone tra "ricetta di cucina" e "ricetta d'amore" che hai fatto è PERFETTO!!! Vediamo... film d'amore...direi Love actually, ma anche il già citato The family man, Harry ti presento Sally, Ladyhawke e Vi presento Joe Black. Noi donne siamo troppo romanticone per avere un solo film d'amore preferito!! Salutissimi

    RispondiElimina
  27. WOW...appetitosa!!! e poi il Kiwi è ricchissimo di vitamina C, vista l'influenza che sta girando

    RispondiElimina
  28. Sembra deliziosa! Film preferito? Troppi...commedie americane!
    http://styleandoutfit.blogspot.com/

    RispondiElimina
  29. Film preferito? Il favoloso mondo di Amèlie! A modo suo è una storia d'amore, no?

    Romanticissima questa crostata :-)

    RispondiElimina
  30. Complimenti per la creatività e la combattività! Ed è proprio vero che anche in amore si deve fare così!
    Il mio film d'amore? Moulin Rouge!

    RispondiElimina
  31. Il mio film d'amore? tanti!
    ma ultimamente sono più da Dirty Dancing 2... per 2 motivi: sono stata a Cuba anni fa e ci ho lasciato il cuore e poi perchè amo ballare e non solo danze caraibiche!
    ciao ciao

    RispondiElimina
  32. Ciao Passiflora, oggio sono io a girovagare per le ricette altrui che partecipano al contest di Flavia. Faccio parte della giuria per la miglior foto! In bocca al lupo!

    RispondiElimina
  33. @ alessandro, per quanto riguarda le mie foto non ho speranza, sono vergognose!!! grazie comunque della visita ;)

    RispondiElimina

Sei passato di qui? Fammelo sapere, lascia un commento :-)

Torta di mele perfetta

Avete un dolce del cuore? Per me è in assoluto la torta di mele.  I dolci alle mele in generale sono i miei preferiti: che si tratti...