sabato 16 maggio 2020

Gelato facile senza gelatiera. Sognando Vacanze Romane

gelato elisa pavan cooking movies

Voglia di gelato? Potete farlo in casa in 10 minuti e senza gelatiera.
Provare per credere!
Questa ricetta l'ho provata diverse volte e non mi ha mai deluso: gira da anni in rete, l'ho vista fare a molte foodblogger straniere e nostrane, ma l'inventrice o per lo meno quella che per prima ha pubblicato questa meraviglia è la cara vecchia Martha Stewart. Qui trovate ancora la sua versione, di seguito invece la trovate già pronta in italiano!


Gelato facile senza gelatiera alla vaniglia 

gelato elisa pavan cooking movies

Ingredienti

1 lattina da 397 g di latte condensato
500 ml di panna fresca
2 cucchiaini di estratto di vaniglia
2 cucchiani di bourbon o altro liquore a scelta (serve a non far ghiacciare il gelato)

gelato elisa pavan cooking movies

Procedimento
  1. Monta la panna finchè non sarà ben ferma.
  2. Unisci vaniglia e bourbon.
  3. Aggiungi il latte condensato nella stessa ciotola, e mescola delicatamente con una spatola finchè panna e latte non saranno ben amalgamati, senza smontare.
  4. Versa il composto in uno stampo da plum cake, copri con stagnola e infila in freezer per almeno 6 ore: meglio se lo prepari la sera per consumarlo il giorno dopo.
  5. Puoi servirlo da solo o guarnito come preferisci: nocciole, mandorle, fragole fresche, nutella, cioccolato a pezzetti o fuso.. insomma, sbizzarisciti!

Risposte ai più comuni dubbi/perplessità sul gelato facile

  • No, la panna da cucina UHT non va bene, così come le panne da montare tipo Oplà e simili che contengono zucchero. Dovete prendere quella fresca che si trova nel banco frigo vicino al latte
  • L'estratto di vaniglia serve solo per il gusto, mentre il bourbon essendo alcolico ha anche la funzione di non far ghiacciare il gelato. Se non avete il bourbon potete usare un altro liquore: rum, cointreau o limoncello sono perfetti!
  • Al posto della vaniglia potete scegliere di aromatizzare diversamente il vostro gelato, se usate un liquore aromatizzato agli agrumi non ne avrete bisogno.
  • Potete fare questo gelato in altri gusti: basterà aggiungere ad esempio pezzetti di cioccolato, caffè o purea di fragole per creare delle versioni ugualmente ottime e con un twist diverso!
Nel mondo del cinema il gelato appare, ovviamente, in moltissimi film.
Una delle scene più iconiche è quella di Vacanze Romane, in cui Gregory Peck accompagna la fuggitiva principessa interpretata da Audrey Hepburn in giro per Roma e lei rimane colpita dalla bontà di un cono gelato preso nei pressi di Piazza di Spagna. Che bellezza e che voglia avrei ora di fare un giro per la nostra splendida capitale. Purtroppo per il momento ci tocca aspettare....
Per ora godiamoci questo gelato facile, magari riguardandoci un classico come Vacanze Romane! 




Nessun commento:

Posta un commento

Sei passato di qui? Fammelo sapere, lascia un commento :-)

Ravioli cinesi per Kung Fu Panda

Jiaozi!! Ieri mi sono svegliata ispirata e in vena di cibo orientale : ho voluto preparare i ravioli cinesi, i famosi Jiaozi.  Li conoscete...