domenica 5 febbraio 2012

Torta di banane con noci e uvetta (e una scorta di dvd)

Il gelo prosegue in tutta Italia e Milano, ammantata da residui di neve ghiacciata e da nuovi fiocchi caduti stamattina, ci regala una temperatura di meno sei gradi circa. Tutto gioca a favore di una giornata in casa, spesa tra divano + piumino, dvd, e, ovviamente, fornelli. Per ora vi propongo una torta che ho fatto tre giorni fa, perché avevo delle banane mature avviate all'animalier (= maculate). Una specie di banana bread, ma a forma di ciambella: l'ho portato al lavoro e le mie colleghe hanno particolarmente apprezzato. Ho eliminato la cannella, che di solito va in questa ricetta, perché, pur adorandola con mele, creme, tè e tisane, con la banana non mi piace un granché. In compenso ci sono noci e uvette. Provatela, è davvero una torta velocissima da preparare, leggera e di gran resa! Ho fatto una foto che lascia intravede la finestra del mio soggiorno, speravo di mostrarvi la neve che scendeva abbondante quella mattina, ma non si vede niente, eh eh... si intuisce giusto l'accumulo di neve sul balcone nel palazzo di fronte :)



Torta di banane con noci e uvetta 
300 grammi di farina 00
8 grammi di lievito per dolci
3 banane mature
150 grammi di zucchero
1/2 bicchiere di olio di arachidi
100 grammi di uvette
70 grammi di noci spezzettate
2 uova
burro per la teglia

Montare le uova con lo zucchero. Schiacciare le banane in una terrina e mettere in ammollo le uvette in acqua calda per 10 minuti. Aggiungere l'olio, le banane schiacciate, le noci spezzettate, le uvette ben strizzate e infine la farina al composto di uova e zucchero. Mescolare velocemente e versare in una teglia imburrata (potete usare la ciambella o uno stampo da plum cake). Infornare a 180 gradi per 45 minuti.

E se in questo pomeriggio nevoso avete voglia di un film, ma non sapete cosa guardare, ecco a voi qualche dvd nuovo nuovo, appena uscito.



Nuova versione del romanzo di Charlotte Bronte, con Mia Wasiwskowska nei panni dell'eroina inglese e Michael Fassbender, in questi giorni al cinema con il controverso Shame, a interpretare il tormentato Edward Rochester, signore del castello dove Jane viene assunta come istitutrice.



Un film leggero e divertente: Steve Carrell è un quarantacinquenne in crisi matrimoniale che incontra Ryan Gosling, giovane seduttore impenitente che si propone di fargli dimenticare la moglie, insegnandogli a essere più sicuro di sè e a cambiare look e atteggiamento. Ma anche per Gosling l'amore è dietro l'angolo e gli farà cambiare idea su molte cose...



Ultimo film di Almodovar, parla della vendetta di un chirurgo estetico che "sceglie" il ragazzo che ha tentato di violentare la figlia come cavia per sperimentare la sua creazione, una "pelle sostitutiva", resistente e ignifuga, realizzata in laboratorio dopo la morte della moglie, carbonizzata in un incidente stradale.

...buona domenica!

30 commenti:

  1. Molto interessante...ho banane pronte a casa :-)

    RispondiElimina
  2. Grazie per i suggerimenti! :))
    Questa versione di Jane Eyre mi manca. E' uno dei miei libri preferiti e proprio in questi giorni mi sto guardando il dvd della serie BBC dell'83 con Timothy Dalton e Zelah Clarke. Cercherò anche questo film :)
    Irma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'ho trovato su Amazon.it e dopo aver letto le ottime recensioni su Amazon.co.uk l'ho preso ^__^
      Mi è piaciuto molto. Teatrale. Lineare e molto fedele al libro. Dalton e la Clarke secondo me strepitosi.

      Elimina
  3. Buona questa torta!! E interessanti anche i suggerimenti...Crazy, Stupid, Love mi sembra proprio il fim adatto a una serata come questa!
    Buona domenica!

    RispondiElimina
  4. Ieri anche io avevo tre banane animalier, ho voluto svogliatamente fare dei muffins con cioccolato (troppo): uno schifio! e un'insonnia pazzesca!
    Avessi guardato prima il tuo blog avrei potuto fare questo dolce pazzesco. Non mancherà occasione di altre banane animalier. E, mi raccomando, non te ne andare! A presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come vedi mi sono già rimangiata l'idea... la prossima banana matura sai che fare!

      Elimina
  5. Una ricetta che segno. Davvero veloce e golosa.
    Mi piace molto la trama dell'ultimo film, sono un'appassionata di film macabri....

    RispondiElimina
  6. Crazy, stupid, love l'ho visto la scorsa settimana, MERITA! La prima parte fiacchina mi ha fatto credere fosse un film mediocre, invece la seconda è da urlo!!! Assolutamente da vedere, divertita tantissimo!

    RispondiElimina
  7. deve essere squisitissima e sofficissima!!! ;)

    RispondiElimina
  8. ottima questa ciambella, con questo freddo non faccio che divorare dolci!! eh eh troppo forti le banane animalier!

    RispondiElimina
  9. meravigliosa e super golosaaaaaa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buuuooona! E sembra anche abbastanza facile! Interessante la storiella con Banderas, mmmmm me lo segno!bacio

      Elimina
  10. Stranamente mi trovi d'accordo sulla cannella. Per quanto l'adori e la metterei dappertutto o quasi, con le banane non mi ipsira un granchè. Invece mi piace un sacco la tua ciambella, ormai i dolci alle banane mi hanno conquistata. Un'altra versione da provare...e presto presto :) Baci, buona settimana

    RispondiElimina
  11. Jane Eyre non l'ho visto, ma ho visto Shame sabato sera e il protagonista è lo stesso... un figo spaziale! Quindi recupererò anche Jane Eyre! :)

    Ottimo dolce, per questo freddo che ci sta massacrando è perfetto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. e com'è shame?? ancora non l'ho visto ma ho sentito pareri contrastanti e le fantomatiche sessualità esibita un po' mi scoraggiano

      Elimina
  12. fantastica la ciambella, immagino la gioia delle tue colleghe!
    dei film ho visto solo i primi due, devo dire però che l'ultimo mi incuriosisce...
    un bacio

    RispondiElimina
  13. Ciao Elisa, ho pensato che se tu sei la persona giusta per ricevere una nomination. E così ti ho nominata. Passa da me a ritirare il premio. :-)

    RispondiElimina
  14. buonissima la torta e senza burro! ottima idea i dvd sul divano :-D

    RispondiElimina
  15. Mi poace mia piace tanto questa torta...e sui film sono ancora indecisa :)

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  16. Ottima torta,poi e' anche senza burro,praticamente perfetta :golosa e senza troppi sensi di colpa.
    Un bacione e buona serata.

    RispondiElimina
  17. segnata la ricetta della torta paesana, la provo, la provo.
    p.s.: ho dimenticato di dirti che mi piace molto la foto con finestra sullo sfondo.

    RispondiElimina
  18. Ultimamente stanno prendendo il sopravvento i cake alla banana, mi incuriosisci proprio a provare!
    Prendo una fetta di torta e mi guardo Jane Eyre stasera( al caldo sotto le coperte)! mi ispira proprio,
    grazie per i consigli :)
    vale

    RispondiElimina
  19. Troppo buona questa torta di banane,brava!Ciao

    RispondiElimina
  20. Non amo molto le banane, ma mi inchino ugualmente davanti allo splendido colore dorato del tuo ciambellone! NB: tu che sei una cinefila, hai mai sentito parlare di un film intitolato "Carissima me"? Scovato al videonoleggio domenica, subito preso e... amore a prima vista, sono frivola, lo so, ma è delizioso!

    RispondiElimina
  21. Mi piace questo banana bread a ciambella, e ti dirò di più. Prova la prossima volta a tostare le noci in forno 8 minuti a 180 gradi prima di aggiungerle all'impasto, secondo me hanno quel qualcosa in più… E poi ti volevo dire che il film di almodovar mi ha lasciata sdegnata, io rivolevo i soldi, ma tu cosa ne pensi???? Un film bruttissimo secondo me, lento, assurdo, in una parola imbarazzante. Almodovar mi è sempre piaciuto ma questo proprio non lo posso accettare. Ciao :-))))

    RispondiElimina

Sei passato di qui? Fammelo sapere, lascia un commento :-)

Golden Globes 2019: i vincitori e il red carpet!

La scorsa notte sono stati consegnati i Golden Globes, i premi della Hollywood Foreign Press Association che anticipano e spesso predi...