giovedì 30 giugno 2011

Insalata di riso dell'equilibrista (Man on Wire)

Sapete tutti (da questa) della mia disavventura sui tacchi, ringrazio tutte quelle che mi hanno espresso solidarietà e chiesto come va: ora per fortuna sto bene! Comunque, cucinare con una caviglia reduce da una storta non è cosa consigliabile e nemmeno tanto semplice: eppure anche una che si è fatta male deve pur mangiare! Così, venerdì scorso, giorno dopo il fattaccio, ho optato per qualcosa di veramente rapido e "indolore". Un'insalata che ho battezzato insalata di riso dell'equilibrista, per il semplice fatto che l'ho preparata stando in equilibrio su una gamba sola! :-)
Ho usato il condiriso che mi aveva spedito Cascina San Cassiano e pochi altri ingredienti... eccola qua!


Insalata di riso dell'equilibrista (x 5)
350 gr di riso integrale
2 vasetti di condimento per pasta o riso Cascina San Cassiano (contiene olive, mais, piselli, funghi, peperoni, cetrioli, cipolline etc in olio di oliva, aceto e prezzemolo)
2 scatolette di tonno da 80 grammi
80 grammi di feta greca
scagliette di parmigiano reggiano

Io ho preferito scolare i condiriso e buttare l'olio-aceto in cui era immersa la verdura (non amo molto le cose tr unte, inoltre... ricordate che sono a dieta...). (Reggendovi su una gamba sola) mettete le verdure miste in una terrina, unite la feta tagliata a dadini e il tonno sgocciolato. Intanto lessare il riso, scolatelo al dente. (Andate a sedervi e) lasciate intiepidire. Versate nella terrina il riso, mescolate, spolverate con qualche scaglia di parmigiano, infilate in frigo e gustatelo un paio d'ore dopo. Io, che di norma non apprezzo i condimenti pronti, sono rimasta piacevolmente colpita dal sapore delicato di questo mix di C. San Cassiano, lo consiglio da tenere in dispensa... per ogni evenienza!



A proposito di equilibristi, vi lascio suggerendovi la visione di Man On Wire un documentario sulla strabiliante impresa del funambolo francese Philippe Petit, che nel 1974 sfidò le autorità statunitensi per eseguire il suo numero, tendendo una kilometrica fune tra le due Torri Gemelle e lanciandosi in una incosciente traversata sur le fil. Petit, un personaggio unico e stravagante, portò a termine il suo incredibile - ma considerato criminale- piano! E' inoltre molto intenso rivedere oggi quelle Torri che oggi, putroppo, non esistono più...


24 commenti:

  1. Simpatica ricetta che ha richiesto un'abilità non solo culinaria... un abbraccione e spero che tu stia sempre meglio. Interessante anche il film consigliato che vedrò di cercare al mio ritorno dalla vacenze :)

    RispondiElimina
  2. Le caviglie sono una "brutta bestia"...ne so qualcosa di storte! Sono contenta che vada meglio e per fortuna sei riuscita a prendere il tutto con una buona dose di ironia. Gustosa la lua insalata, con il riso integrale mi piace di più. Che dici, provo a farla anch'io stando su una gamba sola :))?!?!? Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  3. sono contenta che vada meglio ^__^
    sei anche riuscita a preparare un'ottima insalata di riso!
    azzeccatissima la scelta del filmato!!!

    RispondiElimina
  4. sono contenta che tu sia meglio! io ho avuto qualche problema al ginocchio anni fa e in effetti è davvero difficile cucinare in equilibrio, lo confermo :))

    RispondiElimina
  5. Mi era sfuggita la tua disavventura! spero tu ora sia più...in gamba!
    bacio!

    RispondiElimina
  6. Bellissima questa ricetta! Mi piace assai, pure la foto è molto bella! Un bacione collega!

    RispondiElimina
  7. Avere la caviglia slogata è bruttissimo, qualche anno fa ne ho presa una talmente brutta che come sta per camnbiare il tempo me ne accorgo perchè mi fa male.
    Solo a guardare quel francese su quella fune mi vengono le vertigini!!!!

    RispondiElimina
  8. Oh, povera, non ne sapevo niente! In certi casi (e anche in molti altri) i preparati sono di grande aiuto!

    RispondiElimina
  9. No!!mi spiace per la tua caviglia! le storte sono noooioooosee! :((

    RispondiElimina
  10. Meno male che stai meglio, è complimenti per l'equilibrio, un bacione.

    RispondiElimina
  11. Bella ricetta e bella foto, complimenti!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  12. :( mi spiace per le acrobazie che hai dovuto fare, però immagino che quando ti sarai seduta a tavola avrai dimenticato tutto, no? L'insalata è buonissima!

    RispondiElimina
  13. Insalata di riso del fenicottero era più poetico, più esotico e faceva tanto mangime per uccelli! ahahhahaha :D love

    fre

    RispondiElimina
  14. che bella questa insalata di riso, sprizza salute ed estate da tutti i pori :) il film di cui parli non lo conoscevo, farò di tutto per averlo!

    RispondiElimina
  15. Ahahha, meravigliosa questa ricetta da equilibrista :D
    Il documentario sembra interessante, gli darò un'occhiata. :)

    RispondiElimina
  16. Ricettina equilibrata ed equilibrista! Complimenti
    Grazie per il suggerimento del film... lo cercherò.
    Buona serata

    RispondiElimina
  17. Mmmmm, quanto mi piace l'insalata di riso! Chissà perchè ci sono delle cose che a prescindere da quello che ci metti dentro piacciono sempre comunque. L'insalata fìdi riso è decisamente una di queste. Poi fatta in equilibrio su una gamba sola è una versione proprio mai provata. Rimedierò presto ;)
    Un bacione e rimettiti presto.

    RispondiElimina
  18. L'insalata di riso è la mia preferita d'estate!!! E spero tu stia meglio, ricordo l'anno scorso un bruttissimo episodio all'anca e a distanza di tutto questo tempo a volte ho ancora male... quindi non sforzarti troppo!!!!!!!!!! Un abbraccio
    ps. io abito a Tortoreto!

    RispondiElimina
  19. Quanto mi pipace il riso integrale, perfetta e gustosa questa insalatina!!!! Baci Passiflora!

    RispondiElimina
  20. Ma chi è sto pazzo?! me lo devo troppo guardare!La caviglia ormai direi perfetta, ma in brera è prudente camminare sulla passatoia liscia...;)bacio

    RispondiElimina
  21. Insalata di riso "zompettante" bella gustosa e fresca :)

    RispondiElimina
  22. l'insalata di riso è un classico che non tramonterà mai, ottima :) complimenti anche per l'equilibrio ahahhahahahah

    RispondiElimina
  23. i condimenti pronti per le insalate di riso non convincono affatto neanche me... ma questa volta mi fido! ;)
    il film non l'ho visto ma conosco la storia di questo strano personaggio... riposa la tua caviglia!

    RispondiElimina
  24. Oh, povero tesoro... mi dispiace che ti sei fatta male.. ma l'insalata ti è vebuta perfetta!
    baci

    RispondiElimina

Sei passato di qui? Fammelo sapere, lascia un commento :-)

Golden Globes 2019: i vincitori e il red carpet!

La scorsa notte sono stati consegnati i Golden Globes, i premi della Hollywood Foreign Press Association che anticipano e spesso predi...