Torta di zucca. It's the Great Pumpkin, Charlie Brown!


La zucca è uno dei cibi di stagione che preferisco. Mi piace farne risotti, minestre e gnocchi e condimenti. Ma non avevo ancora provato a metterla in un dolce, sebbene da tempo volessi sperimentare qualche ricetta. Questa è una crostata morbida e profumata e per la ricetta ringrazio Paolo Quilici. La torta unisce la bontà di una frolla speziata a un ripieno ricco e aromatico grazie a zucca, amaretti e canditi. Curiosi? Eccola!


Torta di zucca
(per uno stampo da 22 cm)
Per la pasta frolla speziata
300 grammi di farina
80 grammi di zucchero a velo
120 grammi di burro
1 uovo e 1 tuorlo
1 cucchiaio di cannella
1 cucchiaino di zenzero in polvere
2-3 chiodi di garofano tritati
una grattugiata di noce moscata

Per il ripieno
300 grammi di zucca da cuocere nel latte (io l'ho cotta a vapore in pentola a pressione) 
100 grammi di amaretti
2 uova
20 grammi di burro
80 grammi di noci (io nocciole)
80 grammi di cedro candito (io 50 gr)

Preparare la frolla aggiungendo però anche le spezie. Per il procedimento della frolla potete leggere qui. Mettere in frigo per il consueto riposo. Cuocere la zucca a dadini nel latte oppure a vapore. Scolarla e mescolare con 2 uova, 20 g di burro, 50 gr di amaretti sbriciolati, 80 gr di noci (io nocciole perché non le avevo) e 80 gr di cedro candito a pezzetti. Stendere la frolla, ricavandone due dischi dello spessore di 4-5 mm. Mettere in una tortiera a cerniera il primo strato. Distribuire sul fondo gli altri 50 g di amaretti sbriciolati, unire il composto di zucca, livellare, richiudere con un secondo strato di frolla, cuocere a 180 gradi per circa 40 minuti.



Incuriositi? Vi consiglio di provarla fintanto che le zucche sono di stagione, qui è stata un vero successo! E a proposito di zucche, avete presente i Peanuts? Beh Linus, l'amico di Charlie Brown, aveva una vera e propria ossessione per un personaggio mitologico chiamato Great Pumpkin (in italiano inspiegabilmente tradotto Grande Cocomero), una specie di Babbo Natale che, a detta di Linus, durante la notte di Halloween si sarebbe palesato in un campo di zucche per mostrarsi a chi credeva in lui. La storia è raccontata, oltre che nei meravigliosi fumetti, nel cartone andato in onda nel 1966 sulla tv americana come speciale Halloween "It's the Great Pumpkin, Charlie Brown!". Eccovene un assaggio!


Bellissimo per i bambini e per tutti gli adulti che hanno amato i fumetti di Charles Schultz (un vero genio a mio avviso!).Da guardare.


Post più popolari