domenica 2 ottobre 2011

In the "Kitchen". With a book (by Banana Yoshimoto)


Oggi niente ricette, ma rimaniamo in cucina. Questo disegnino me l'ha ispirato la lettura del famosissimo libro di Banana Yoshimoto, Kitchen, che da anni volevo leggere (senza poi riuscirci mai).
L'ho letto in una giornata: è breve e scorrevole. Una storia semplice, ma profondamente toccante, vista attraverso gli occhi della protagonista Mikage. Una ragazza che, dopo la morte della nonna, si ritrova sola al mondo: un po' per caso e un po' per comodità, va a vivere a casa di un conoscente coetaneo e della sua bellissima madre-padre (un travestito, padrone di un locale gay). Il tempo -e le cene- condivise con loro, da semplice fuga dalla tristezza diventeranno per Mikage la salvezza da un'inesorabile solitudine. E forse le faranno trovare l'amore.



Il romanzo, che si intitola così per l'amore-ossessione della protagonista per la cucina -intesa come locale della casa, oltre che come cibo-  pesca dal linguaggio e dal mix di realismo alternato a situazioni surreali presente negli shojo manga, rendendolo così innovativo rispetto alla narrativa giapponese precedente (è del 1989): ha una scrittura molto visiva, che infatti mi ha fatto pensare subito ai fumetti e ispirato una serie di tavole, che per ora esistono solo nella mia testa... chissà che dopo il disegno di oggi possa andare oltre e buttarmi davvero nell'impresa di disegnare un mini-manga...
Ho scoperto che esistono anche due film tratti da questo libro, uno di produzione cinese e uno giapponese, ma a quanto pare sono introvabili. Per ora ho reperito solo l'inizio del film giapponese del 1989 di Yoshimitsu Morita, presente su Youtube (QUI). Mikage e l'altro protagonista, Yuichi, sono molto diversi da come me li immaginavo (lei troppo eterea, lui invece sembra gay). Non so se lo guarderò mai.
Per ora vi auguro una buona domenica sera, ci rivediamo tra qualche giorno con una nuova ricetta+film!

21 commenti:

  1. il libro è molto bello, mi hai fatto venire voglia di rileggerlo.
    bacioni
    ps. disegni molto bene!

    RispondiElimina
  2. Ho letto svariati libri della Yoshimoto, ma ancora non Kitchen. Adesso devo proprio rimediare :)

    RispondiElimina
  3. Il libro ce l'ho ma ancora non l'ho letto....rimedierò! Il tuo disegno bellissimo....sei davvero brava brava!
    Buona serata, a presto

    RispondiElimina
  4. l'ho letto anche io tanti anni fa, molto bello.
    Vedere i film dopo aver letto i libri è rischioso perchè scombina l'idea che ci siamo fatti dei protagonisti... il tuo disegno mi ha fatto venire in mente subito la storia, brava.

    RispondiElimina
  5. ..stupendo quel libro, mi sono innamorata delal Yoshimoto ed ho letto poi altri suoi scritti, trovandoli sempre molto affini ad un modo di sentire che posso solo definire "POCO ORIENTALE"
    (bella quell'immagine, in casa dell'amico, dove controllando dentro il frigo dice che la vera essenza di una persona si vede da come tiene il frigorifero... mi piace questa idea)

    RispondiElimina
  6. Ho letto questo libro troppo tempo fa. E' il primo regalo che ho fatto al vile. Mi spezza un po' il cuore (ogni tanto tintinnano ancora i cocci), ma devo ammettere che il ricordo di quei momenti è gradevole. Devo dire anche che il rapporto con la cucina, descritto in quelle pagine, è molto fedele alla mia realtà.
    Piacere di conoscerti!
    Mari

    RispondiElimina
  7. Mi ha incuriosità la trama di questo libro. Il tuo disegno è savvero bello. Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  8. Libro molto bello. Ne esistono anche diverse rappresentazioni teatrali niente male :)

    Bella l'idea del manga!!

    RispondiElimina
  9. adoro questo libro. è il primo che ho letto della Yoshimoto ed è anche quello che ho apprezzato di più! Bella l'illustrazione ^.^

    RispondiElimina
  10. credo il primo libro di una lunga serie, almeno per me; per chi ama le descrizioni con Banana si entra tra le pagine, si viaggia e si incontrano i personaggi. per quanto mi riguarda, penso che non sarei attratta da vedere il film, di solito sono deludenti dopo aver letto il libro, poi chissa'!
    Bel disegno, rende l'idea :)

    RispondiElimina
  11. Buongiorno!... non mi ricordo se sei iscritto o meno su Oraviaggiando. Se non l'hai fatto, fallo subito…

    - puoi pubblicare ricette e vederle realizzate da grandi chef di caratura nazionale
    - puoi parlare del tuo ristorante preferito
    - puoi comunicare con tutti gli iscritti, seguirli (follow) ed essere seguito per tener traccia dei loro commenti, gusti e itinerari
    - puoi invitare a cena un ragazzo che ti piace
    - puoi farti una lista dei tuoi ristoranti preferiti per averli sempre a portata di "mouse" quando serve
    - puoi partecipare alle nostre cene e puoi scrivere sul nostro forum potendo aprire nuovi topic
    - puoi avere cene in omaggio


    Spero ti piaccia.
    Attendo la tua iscrizione

    RispondiElimina
  12. Ho sempre sentito parlare tanto e bene di questa scrittrice ma non ho mai letto un suo libro, i tuoi fumetti invece li conosco bene, sempre mitici! Anche con i manga te la cavi alla grande!bacio

    RispondiElimina
  13. Hai un bellissimo blog ti seguo volentieri e ti aggiugo nel blogroll così non ti perdo di vista:-) questo libro e' molto bello l ho letto anche io :-) un bacio

    RispondiElimina
  14. E' da così tanto che voglio leggerlo anche io che ho perso il conto..se mi dici che ne vale la pena...bhe lo inizierò quanto prima!
    Buona settimana
    F&U

    RispondiElimina
  15. ..e dire che il libro me l'hanno regalato ma non l'ho ancora letto! Mi hai fatto venire voglia di leggerlo!
    Che bello il tuo disegno! Bravissima!

    RispondiElimina
  16. Ho stra adorato questo libro, e adesso leggendo il tuo post mi è venuta voglia di rileggerlo!!!! Provvederò.... :))))

    RispondiElimina
  17. Il tuo blog è veramente interessante ed originale. Lo seguirò volentieri. Spero che tu possa avere del tempo per visitare il mio blog. farnces www.theafternoontea.it

    RispondiElimina
  18. Che bello il tuo blog!!!
    Sono finita qui per caso e ho trovato un blog curato con delle ricette da provare!!
    Mi sono aggiunta ai tuoi followers cosi non mi perdo + una tua ricetta...
    Se ti va, passa a trovarmi, sei la benvenuta!
    La magica zucca

    RispondiElimina
  19. Mi e' venuta voglia di rileggerlo proprio adesso, dopo tanti anni...
    Il tuo disegno e' davveo bellissimo!

    RispondiElimina
  20. Avevo visto il libro, ma ero indecisa...dopo avere letto la tua recensione penso proprio che lo leggerò. Grazie!

    RispondiElimina

Sei passato di qui? Fammelo sapere, lascia un commento :-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...