mercoledì 2 settembre 2015

Venezia72: red carpet, Everest e i film del 3 settembre

Venezia72 è cominciata!
Mentre scrivo si sta svolgendo la cerimonia d'apertura ufficiale della 72esima edizione della Mostra Internazionale del Cinema di Venezia. Cosa è successo oggi di interessante al festival e cosa ci aspetta domani? Da Everest ai film di Sue Brooks e Cary Fukunaga, passando per il red carpet della cerimonia di apertura stasera, tutto quello che dovete sapere.
1. Everest

Il film di apertura, Everest, è stato presentato stamattina in conferenza stampa con il cast, stasera c'è la proiezione con red carpet, of course, dove si sono fatti ammirare il bel Jake Gyllenhaal e i colleghi Josh Brolin, Jason Clarke e Emily Watson (ha dato buca, invece, Keira Knightley). Il film, tuttavia, pare non aver fatto breccia nei cuori dei giornalisti, che per lo più hanno catalogato la pellicola come priva di anima e incapace di suscitare grandi emozioni. Non un film sulla scalata in sé o sull'alpinismo, non un film catastrofico in senso classico, ma qualcosa nel mezzo che tra visioni pazzesche sulle montagne proiettate in 3D e una sceneggiatura non troppo brillante, cerca di rappresentare il mistero dell'irrazionale desiderio della conquista, della missione impossibile, che si impadronisce di uomini altrimenti comuni, che improvvisamente sono pronti a tutto per portare a termine la loro impresa.

2. Il red carpet
Qualsiasi cerimonia d'apertura che si rispetti deve avere i suoi vip. Ecco qualche immagine del cast di Everest alla prima.

Jake Gyllenhaal



Josh Brolin e Kathryn Boyd

Il regista Baltasar Kormakur e consorte


Jason Clarke e la compagna


3. Le bellezze della giuria
Nella giuria di Venezia72 ci sono giurate che hanno fatto girare la testa ai frequentatori del Lido oggi e gettato nello sconforto tutte le donne presenti, consapevoli di non poter reggere il confronto. Sto parlando della stupenda Diane Kruger, della bellissima Elizabeth Banks e della caliente Paz Vega. Sì, lo so. Altro che Baby George ti disprezza: davanti a loro sì che ci sente PORACCE..

Diane Kruger


Paz Vega


Elizabeth Banks


4. I film di domani 3 settembre
In concorso domani saranno presentati Looking for Grace di Sue Brooks e Beasts of No Nation di Cary Fugunaga, regista della serie cult True Detective. 
Nel film della Brooks l'adolescente Grace fugge di casa e i genitori iniziano un lungo viaggio lungo l'Australia per trovarla. Fukunaga invece racconta la storia di Agu, reclutato da bambino per combattere una cruenta guerra civile in Africa. 


Da non perdere, poi, il fuori concorso Spotlight, che racconta l'inchiesta della squadra investigativa del Boston Globe che svelò l'insabbiamento da parte dell’Arcidiocesi di Boston dei ripetuti casi di abusi sessuali su minori da parte di alcuni sacerdoti. Nel cast Micheal Keaton, Rachel McAdams e Mark Ruffalo. Vi lascio con il trailer di quest'ultimo e vi do appuntamento a domani per commentare il secondo giorno di Venezia72! 


#EatingOut 3: il gusto dell'Hamerica's a Milano

Torna la rubrica pensata per darvi qualche ispirazione nei giorni in cui decidete di mangiare fuori. Oggi restiamo a Milano e parliamo di...