Cake. Ricominciare da una torta


Cosa succede quando l'unica cosa che ti resta è il dolore? Ci puoi sguazzare dentro, arrabbiarti, diventare cinico e aggressivo. Oppure inventarti un modo per andare avanti e magari ritrovare la voglia di far felice qualcun altro con una torta.
Jennifer Aniston, accantonate almeno per un attimo le rom com, è la protagonista di Cake, in cui interpreta Claire, una sopravvissuta, incattivita e sopraffatta dal dolore e con una tendenza all'umorismo nero.

Ha cicatrici che si notano sul collo, sotto il mento, sulla gamba sinistra e si intravedono sul viso seminascosto dai capelli disordinati. Gli unici compagni che le rimangono nella sua bella villa a Los Angeles sono gli antidolorifici e Silvana, governante messicana che si rifiuta di abbandonarla a se stessa e se ne prende cura come si fa con un animale ferito e diffidente. Claire ha subìto un incidente, e pian piano il film ci svela l'accaduto, mentre seguiamo la nuova ossessione di questa donna.
L'ossessione si chiama Nina e ha il volto di Anna Kendrik, giovane madre suicida che frequentava lo stesso gruppo di sostegno psicologico di Claire e che le appare continuamente in visioni dovute all'abuso di farmaci e alcol.
Affascinata in modo morboso dal suicidio della donna, da un lato tentata di seguirne l'esempio e dall'altro attirata inspiegabilmente dal vedovo e dal figlio di Nina, Claire intesserà un insolito rapporto di amicizia con questi disgraziati mentre dovrà decidere, una volta per tutte, cosa fare di se stessa.

Anna Kendrik è Nina
Simbolo di questa decisione è una torta, una di quelle torte di compleanno con la glassa che in America non mancano mai alle feste. La torta tanto desiderata dal figlio di Nina per il suo quinto compleanno.. riuscirà ad averla?
Non ve lo svelo, ma intanto vi lascio la ricetta di una torta che è la fine del mondo ed è un classico per i compleanni USA: la White Cake! Una delizia a due piani (a volte anche tre) fatta di torta al burro con frosting al cream cheese.
Insomma una cosina leggera, dai. D'altra parte se non si esagera almeno al proprio compleanno... La preparazione è un po' lunga, ma garantisco che vi darà grandi soddisfazioni. Ecco a voi la ricetta.

White Cake - Cooking Movies

White Cake
Ingredienti
Per la torta: 2 uova grandi (albumi separati dai tuorli), 180 grammi di farina 00, 10 grammi di lievito per dolci, un pizzico di sale, 200 grammi di zucchero semolato bianco (diviso in due parti da 150 e 50 grammi), 115 grammi di burro, 120 ml di latte parzialmente scremato, 1 punta di cucchiaino di cremor tartaro (usato per stabilizzare gli albumi montati), 1 cucchiaino di estratto di vaniglia.
Per la farcitura: confettura di albicocca o altra confettura chiara a piacere
Per il frosting al cream cheese: 115 grammi di burro, 230 grammi di formaggio cremoso, 290 grammi di zucchero a velo setacciato, scorza di 1 limone non trattato, 1 cucchiaino di estratto di vaniglia.
Per guarnire: frutti di bosco o altra frutta fresca a scelta (opzionale).

1. Mentre le uova sono ancora il fredde separa i tuorli dagli albumi e conservali in due ciotole coperti con pellicola trasparente. Attendi mezz’ora prima di utilizzarli.
2. Preriscalda il forno a 180 gradi, poi ungi con un po’ di burro due stampi per torta dal diametro di 20 cm e foderali con due dischi di carta forno.
3. In una terrina setaccia insieme la farina, il lievito e un pizzico di sale.
4. Nella planetaria, o in una ciotola utilizzando lo sbattitore elettrico, sbatti il burro finchè non sarà divenuto una crema. Aggiungi 150 grammi di zucchero e continua a sbattere finché non si formerà un composto chiaro e spumoso. Ora incorpora i tuorli, uno alla volta, continuando a sbattere dopo averli aggiunti.
5. Unisci l’estratto di vaniglia per aromatizzare. A questo punto, con il mixer a bassa velocità, aggiungi il mix di farina e il latte, in tre tornate, terminando con la farina.
6. In un’altra ciotola monta gli albumi a neve con il cremor tartaro, che servirà a stabilizzarli. Unisci i restanti 50 grammi di zucchero e continua a montare finché il composto non sarà soffice ma sodo. Unisci gli albumi montati all’impasto,
mescolando dal basso verso l’alto e facendo attenzione a non smontarli.

White Cake - Cooking Movies

8. Dividi l'impasto tra le due teglie e inforna per 25 minuti-30 minuti. Una volta cotte le torte, lasciale raffreddare e poi mettile in frigo per almeno un’ora e mezza. Quest’operazione aiuta a compattare la torta prima della glassatura.
9. Prepara la glassa al cream cheese miscelando nel mixer il burro e il formaggio spalmabile fino a ottenere una crema liscia, senza grumi. Aggiungi lo zucchero a velo, un po’ alla volta, mescolando con cura.
10. Aromatizza il tutto con la scorza di limone e la vaniglia e sbatti il tutto ancora una volta finché la glassa è chiara e spumosa.
11. Ora componi la torta. Metti uno degli strati, con il top rivolto verso il basso, su un piatto da portata. Copri della tua marmellata preferita e metti un po’ di glassa sopra la marmellata. Posiziona il secondo strato e stendi la glassa rimanente sopra e sui lati della torta.
12. Copri e conserva in frigo. Toglila dal frigo circa mezz’ora prima di servirla, se ti piace puoi anche guarnire il top della torta con frutti di bosco freschi o altra frutta. Buon appetito!



Post più popolari