giovedì 21 luglio 2011

California, here we come.. con un frozen yogurt melone & menta!

Caldo. Estate. Sole. Mare. Bikini. California! Avete presente quanti telefilm sono ambientati sulla Golden Coast americana? Non ve li ricordate? Beh allora ci penso io a "rinfrescarvi" la memoria con una bella carrellata... e per finire in bellezza, un fresco after dinner!

L'intramontabile: Baywatch


I bagnini più sexy della California e le loro avventure hanno tenuto botta dal 1989 al 2003, con vari esiti e fortuna. Protagonista principale il mitico Mitch Buchannon, interpretato da David Hasseloff (oggi mostruoso), un numero imprecisato di altri bagnini palestrati e una carrellata di super-gnocche in costume intero rosso sgambatissimo, tra le quali l'unica e inimitabile Pamela Anderson... Ecco la sigla!

Il precursore di tutti i teen drama: Beverly Hills 90210


Avevo quattordici anni quando iniziarono le meravigliose avventure dei ricchi sfondati e bellissimi teenager di Beverly Hills 90210: inutile dire che mentre Brenda scopriva la passione fra le braccia del più-figo-e-maledetto-della-scuola-Dylan io mi decidevo a rottamare le musicassette di Cristina D'Avena. Proprio per questo Beverly Hills mi faceva sognare e anche dopo qualche stagione, quando le storie erano diventate peggio di Beautiful, ho continuato a seguirlo. Il mio preferito del gruppo? Nè Brandon nè Dylan, ma David, alias Brian Austin Green che avevano accoppiato -mioddio quanto era cessa- con DonnaTori Spelling... la figlia del produttore, ma seriamente inguardabile! E poi, voi eravate del partito Brenda o del partito Kelly? Io preferivo Kelly, Brenda era troppo saccente!

La brutta copia: The O.C.



Ci ho provato a vederlo, ma ero grande e la faccia da pirla di Ryan non mi ha mai convinto. Perciò non capivo come la pesce lessa Marissa (Mischa Barton) potesse subirne così tanto il fascino. Simpatico e carino, invece, era l'amico-fratello adottivo SethAdam Brody, che infatti ho rivisto in qualche film qua e là. Questa serie, oltre a essere una "figlia" di Beverly Hills, ha inoltre la "colpa" di aver ispirato la catena di reality di Mtv Laguna Beach, il cui sottotitolo era proprio "the real O.C.". O.C., per chi non lo sapesse, sta per Orange County, una contea californiana appena a sud di Los Angeles, molto rigogliosa e benestante. La sigla, però, m'è sempre piaciuta un sacco :)


La (s)fortuna di essere orfani: Summerland


Quando a un adolescente con due fratelli più piccoli muoiono entrambi i genitori in un terribile incidente d'auto, questi, giustamente, s'incazza con il mondo. Se però viene spedito a vivere in California, dalla giovane zia fashion designer di successo con villozza sulla spiaggia, a surfare e farsi le tipe carine... dopo l'iniziale riluttanza, si adatta alla nuova vita abbastanza in fretta. Il telefilm è a metà tra il teen e il family drama, il protagonista è il Jesse McCartney, caschettino biondo e lineamenti da bimbo, divenuto per breve tempo un idolo musicale delle teenagers. Se il nome non vi dice niente, beccatevelo nel video di Because you live, la sua hit song. Prima di Justin Bieber, c'era lui... Che faccia da schiaffoni.


Bene, e dopo tutto questo mare, queste spiagge e questo sole, vorrete qualcosa per rinfrescarvi, o no? Vi offro una coppetta di frozen yogurt! L'idea è presa da Arabafelice, sul suo blog lei ha proposto il gelato senza freezer. Io ho cambiato il procedimento perché ho usato il melone fresco e non i frutti di bosco congelati come da sua ricetta, quindi il freezer m'è servito!

Frozen yogurt melone e menta

1 confezione di yogurt greco (170 ml)
1 cucchiaio colmo di miele
1/2 melone
4-5 foglioline di menta



Superfacile: si frullano insieme melone, foglie di menta, yogurt e miele. Si infila il frullato in un contenitore tipo tupperware e via in freezer. Questo perché ovviamente non ho la gelatiera. Se nemmeno voi l'avete, come me, dovete lasciarlo in freezer per circa tre ore, avendo cura però di toglierlo ogni mezz'ora e lavorare con una frusta il composto, che man mano si andrà congelando, per rompere i cristalli di ghiaccio ed evitare l'effetto "gelato sciolto ricongelato". Passate tre ore potete dare un'ultima mescolata e servire come più vi aggrada, io ho usato delle coppette di Atmosfera Italiana, guarnendo con menta, un paio di frutti di bosco (il melone era finito!) e un goccio di latte condensato. Con queste dosi avrete 4 coppette. Se invece vi avanza, basterà levare lo yogurt dal freezer un quarto d'ora prima di consumarlo e ri-frullarlo un attimo prima di servire. L'abbinata melone e menta è davvero freschissima e dissetante: pronte a provarla prendendo il sole su una spiaggia di Malibu??

27 commenti:

  1. freschissima, quando il caldo fa sul serio va giù che è un piacere
    ..e quale film c'è ora in TV? Point Break, California mare e onde a gogo!!

    RispondiElimina
  2. ..un piacevolissimo tuffo nel passato, quando il pc non catalizzava l'attenzione del mio tempo libero e la televisione pensavo fosse lo strumento più tecnologico sulla terra!!! =)
    Buona serata! ;)
    Francesca di http://www.singerfood.com/

    RispondiElimina
  3. Davvero molto goloso e fresco.
    Un bacione

    RispondiElimina
  4. freschissimo!!!

    mi hai riportato indietro nel tempo, anche se io non sono mai stata una grande appassionata del genere...baciotti

    RispondiElimina
  5. Che ricordi! Berverly Hills lo adoravo, gli altri li ho sempre snobbati invece... David crescendo è diventato un bel vedere, all'inizio non era il massimo! Ottimo il tuo dessert!

    RispondiElimina
  6. Ero curiosa anch'io di provare questo gelato, quanto è buono il meloneeeeeeeee!!brava!

    RispondiElimina
  7. che bello questo post! hai commentato la carrellata di telefilm in modo troppo divertente :)

    RispondiElimina
  8. Ciao Passiflora! Anche se non sono mai stata troppo amante di Beverly Hills (che comunque ho guardato) o Baywatch, condivido in pieno il tuo giudizio su The O.C.... erano personaggi odiosi (escluso Seth) e non mi capacito di come potesse appassionare! Io sono del partito Brenda, ma solo perchè ho guardato Beverly Hills in "tarda età", dopo essermi già molto appassionata a Streghe, dove la Doherty era la stregazza maggiore. Buona estate!

    RispondiElimina
  9. adddddoravo Beverly Hills 90210....e come te, da pli in poi ho messo via Barby e Cristina D'Avena.... :) ....e sognavo Dylan....
    Ottimo questo dolcino freddo...

    RispondiElimina
  10. Dunque: la scena Buchannon-Pamela su vera spiaggia californiana,fatta!Pane e Beverly Hills con cameretta interamente tappezzata di Dylan(e Grignani),pure!O.C. serie completa per non uscire dall'adolescenza e....Malibù arrivo!!!Buone vacanze bella!bacio

    RispondiElimina
  11. p.s.purtroppo odio il melone,un frutto alternativo?;)

    RispondiElimina
  12. Si che me li ricordo, soprattutto i primi due!!! Un abbraccio porto via con me un pò di frozen.. che buono!!!!

    RispondiElimina
  13. @ carli, puoi farlo con qualsiasi frutto succoso.. pesche, ad esempio, fragole o frutti di bosco!

    RispondiElimina
  14. Baywatch me lo sto riguardando al mattino mentre faccio colazione su italia1!!!All'inizio a me piaceva Brenda, in seguito concordo con il tuo giudizio!O.C. nemmeno io sono mai riuscita a vederlo e summerland l'ho intravisto qualche volta!! Oh no..ormai sono già troppo cresciuta! ^_^

    RispondiElimina
  15. ricetta veloce, fresca e indicata per la stagione. Vado subito a realizzarla! A presto

    RispondiElimina
  16. Per la spiaggia di Malibù purtroppo sono pronta solo con la fantasia ma per gustarmelo comodamente seduta sul divano sono prontissimissima :D! E me gusta mucho il melone con la menta. Bacioni bella, buon we

    RispondiElimina
  17. superveloce e supergolosa questa ricetta, son già sullo sdraio, quando arriva la prima coppetta??

    RispondiElimina
  18. Navigando il lungo e in largo tra i blog, sono finita qui nel tuo.
    Il tuo blog mi piace moltissimo: Le ricette, la grafica, tutti i contenuti interessanti.
    Mi sono aggiunta ai tuoi followers cosi non ti perdo più di vista.
    Se ti va, passa a trovarmi, sei la benvenuta.
    La magica Zucca

    RispondiElimina
  19. Semplice e sicuramente delizioso, rinfrescante! Lo farò nel week-end, sxando faccia caldo e si debba sentire il bisogno di rinfrescarsi... ciao, a presto

    RispondiElimina
  20. buonissimo questo frozen, non avendo la gelatiera mi sembra un'ottima idea!
    dei telefilm che hai citato ho seguito solo beverly hills, penso di non essermi mai persa un episodio... mi piaceva un sacco!
    A me piacevano sia Kelly che Brenda, invece non sopportavo Brandon... sempre "troppo" educato e responsabile!
    ciao

    RispondiElimina
  21. Baywacht e Beverly Hills hanno accompagnato la mia adolescenza... che ricordi! Anche se adesso quando pensa a Baywacht penso sempre ad una puntata di Friends dove si davano appuntamento davanti alla tv per vedere la sigla del telefilm con tutto quello sballonzolamento ;) che ridere
    ottimo e rinfrescante il frozen

    RispondiElimina
  22. Che bella questa carrellata! Di Baywatch avrò visto due episodi... oc invece me lo sono sorbito e risorbito tutto... anche se Ryan è sempre stato molto sul culo anche a me, idem Marissa. Summer, poi, agli inizi era davvero volgare e basta. Seth alzava un po' il livello, ed è tutto dire ;)
    Summerland, invece, l'ho dribblato palesemente, Jesse McCartney mi sapeva troppo di ragazzine urlanti in estasi.

    Il gelatino easy&light mi piace un sacco!

    RispondiElimina
  23. Un post molto piacevole, con un "dulcis in fundo" assolutamente rispettabile :-)

    RispondiElimina
  24. Bono :-D
    Quanti ricordi...Baywatch...Beverly Hills...facevo le medie...bei tempi XD

    RispondiElimina
  25. Certo che le tue ricette capitano sempre...a fagiuolo (per restare in tema culinario)...qui ci sono appena stati 40 e passa gradi...slurp! che voglia di melone e menta!:)

    RispondiElimina
  26. mamma mia la stagione due di beverly hillssss fantastica :)

    RispondiElimina

Sei passato di qui? Fammelo sapere, lascia un commento :-)

Juliet, Naked - Tutta un'altra musica: la recensione

Lessi il libro di Nick Hornby "Juliet, Naked" nel 2010 e mi piacque un sacco, per molti motivi. 1) Il british humor di H...