Love (and a lemon risotto) are all you need


Dopo secoli e millenni torno a scrivere. Miracolo! Vi presento un risottino, uno dei miei piatti preferiti sempre e il primo dell'autunno.. che oerò  racchiude aromi prettamente estivi: caprino, mandorle tostate e soprattutto il profumo dell'essenza di limone. Chiudete gli occhi e immaginate di essere sulla costiera amalfitana! Un po' come capita a Ida nel film di Susan Bier Love is all you need, una commedia romantica (a tratti un po' buonista) ambientata nelle meraviglie di Sorrento, e in particolare nella tenuta del ricco Pierce Brosnan, proprietario di una bellissima e antica piantagione di limoni.

Ida, danese, ha appena finito la chemioterapia per curarsi da un cancro al seno e ha scoperto che suo marito la tradisce. Ma non ha troppo tempo per commiserarsi perché sua figlia Astrid sta per sposarsi in Italia. Così corre in aeroporto e lungo la strada, tampona Philip (Brosnan) che poco dopo scopre essere il suo futuro consuocero. I due inizialmente bisticciano, ma poi fra loro nasce una insolita complicità. L'unione perfetta dei loro figli, però, nasconde un problema inaspettato e questo scombussolerà gli eventi rompendo tutti gli equilibri. 
La commedia parte da buone premesse, grazie al personaggio di Ida e alla sua disastrata famiglia, ma si perde nella figura di Brosnan, quasi irreale, come poco credibile è l'amore che nasce velocemente fra i due. I panorami, però, sono davvero impagabili. E i limoni? Che meraviglia!


Risotto al limone con caprino e mandorle tostate
Dosi per 2 persone
160 grammi di riso (io Acquerello)
1/2 bicchiere di vino bianco
1 limone non trattato
1 scalogno
40 grammi di caprino
30 grammi di parmigiano reggiano
6-8 mandorle spellate
brodo quanto basta (io Cuore di brodo Knorr Manzo)


Scaldare 500 ml di brodo, nel frattempo soffriggere lo scalogno tritato con due cucchiai d'olio, aggiungere il riso e tostarlo per un paio di minuti. Sfumare con il vino. Iniziare la cottura aggiungendo man mano un mestolo di brodo, senza smettere di mescolare. A metà cottura aggiungere la scorza grattugiata del limone e il succo di metà frutto. Tostare in una padella le mandorle per pochi minuti, tritarle finemente. A fine cottura mantecare con il caprino, il parmigiano e una noce di burro. Impiattare il risotto e guarnire con le mandorle tritate. Gustare subito!



Post più popolari