Brownies Supercalifragilistichespiralidosi (con gli M&M'S) - Saving Mr Banks

Brownies Supercalifragilistichespiralidosi con M&M's

Cosa c'è di più meravigliosamente Disney del film Mary Poppins? Non la pensava così l'autrice dei libri da cui è stato tratto il film, Pamela Lyndon Travers, che fece sudare a Walt Disney la concessione dei diritti sui suoi romanzi per la realizzazione del film per ben 20 anni. 

Quando Pamela si convince a volare fino a Los Angeles per incontrare Walt - solamente perché ha finito i soldi e rischia di perdere la casa- disprezza tutto della città e del mondo che la accoglie: è abituata a Londra, al suo tè, ai suoi piccoli egoismi di persona sola. Odia la luce eccessiva, il caldo, l'espansività fuori luogo degli americani -e di Disney- e i pupazzi di Topolino che lui le fa trovare nella suite dove la ospita. Ma anche le montagne di dolci che la segretaria porta alle riunioni in cui costringe gli sceneggiatori e i musicisti a subire la sua revisione infinita dei testi e delle canzoni.

Emma Thompson e Tom Hanks nei panni di Pamela Travers e Walt Disney
Ma perchè la Travers è così ansiosa di sabotare Disney e il suo sogno di portare sul grande schermo Mary Poppins? La risposta sta in quanto accaduto tanti anni prima, in un'infanzia al sole di Australia, con un papà fantasioso e adorato, ma rovinato da un problema con l'alcol. E man mano che scopriamo questa storia, scopriamo anche cosa ha significato per la Travers creare un personaggio affidabile e sempre perfetto come Mary Poppins, arrivata a casa Banks non certo a salvare i bambini, come tanti potrebbero pensare, ma... ve lo lascio scoprire!



Il film porta nel dietro le quinte delle lotte di Disney con la Travers e nella creazione delle canzoni e della struttura del film. La parte più divertente è proprio questa, in cui vediamo come la scrittrice cerca con puntiglio di imporre la sua volontà e la sua visione di storia, personaggi e canzoni sulle interpretazioni dei professionisti che mettono la loro creatività nelle proprie proposte. Meno avvincente e riuscita, anche se necessaria alla storia, la narrazione dell'infanzia della Travers.
Tom Hanks, che ultimamente non tollero molto, qui nei panni di Walt Disney è oggettivamente molto credibile e ci sta. Ma la vera perla è Emma Thompson nei panni della Travers, in versione "zitella acida", così brava a suscitare quel misto di odio, affetto e pena per un personaggio che non riesce a rinunciare a un pezzo del suo passato, ad andare oltre, e cerca di proteggerlo -intatto- a tutti i costi. Sullo sfondo, i fantastici anni 60: look, accessori e arredamenti da favola. 
Se avete amato Mary Poppins, questo film vi divertirà e vi farà commuovere anche un pochino.

La famiglia di Pamela, in Australia

E cosa abbiniamo a questo film? Un dolce colorato, americano, burroso e divertente: dei brownies che ho ribattezzato Supercalifragilistichespiralidosi, pieni di M&M's. Sì, i confetti colorati ripieni di cioccolato, nocciolina o nocciola. Sono buoni, decorativi e rendono i brownies perfetti per una festa per bambini! Pamela li avrebbe odiati, ma certamente sarebbero piaciuti a Walt -e alla segretaria che comprava i dolcetti per le riunioni!

Brownies con M&M's

Brownies Supercalifragilistichespiralidosi (con M&M's)

180 gr di cioccolato fondente al 70%
150 gr di burro
150 gr di farina "00"
6 gr di lievito per dolci 
175 gr di zucchero
3 uova intere
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
100 grammi di M&M's o altri confetti al cioccolato colorati

Ecco i vostri brownies con M&M's

Sciogliete a bagnomaria il cioccolato insieme al burro. Quando sarà sciolto togliete dal fuoco e montate le uova con lo zucchero fino a ottenere un composto chiaro spumoso. Aggiungete l'estratto di vaniglia al composto, versate il cioccolato fuso e infine la farina setacciata con il cucchiaino di lievito. Mescolate con cura, versate in una teglia quadrata foderata di carta forno, ricoprire con gli M&M's e infornate a 180 gradi per 25-30 minuti. Si formerà una deliziosa crosticina. Non cuoceteli troppo o l'interno, che deve rimanere umidino, si asciugherà troppo e avrete una consistenza tipo torta. Tagliate a quadrotti e servite! Sono belli pesantini, ma la vita vi sembrerà migliore dopo esserveli mangiati.. D'altra parte basta un poco di zucchero e la pillola va giù.. tutto brillerà di più! 

Post più popolari