sabato 24 marzo 2012

50/50: sweet & sour. Like Lemon & Coconut Muffins!

Quando ho visto Joseph Gordon Lewitt in 500 giorni insieme (film carinissimo), mi sembrava una faccia familiare ma non riuscivo a collocarlo. Mia sorella mi ricordò che aveva interpretato il figlio segreto -e sordomuto- del proprietario del Saloon del paese ne La signora del West, e poi il bambino in qualche sit com, tipo Una famiglia del terzo tipo. Non so se avete presente com'era, ecco: un pacioccone con gli occhi cinesini. Adesso il caro Joseph è magrolino, con le spalle spioventi e gli occhi vagamente orientali, ma trovo abbia un suo fascino. E poi è un bravo attore.
L'ho scoperto guardando 50/50, un film che affronta in modo delicato e leggero, quasi scanzonato, un tema che solo a nominarlo fa accaponare la pelle: il cancro.



La storia è semplice: Adam ha 27 anni, un lavoro e una fidanzata che si è appena trasferita a vivere da lui. A causa di un dolore alla schiena non riesce a correre, così va a farsi controllare. Inizia il suo calvario, che arriva inaspettato, sconvolgente, ingiusto. 50 e 50 sono le probabilità che ha di guarire e di non farcela. 
Ma nel frattempo la vita va avanti e così Adam si barcamena, frequentando le sedute di sostegno psicologico dalla dottoranda pischella Anna Kendrik, fraternizzando con i compagni di chemio e affrontando con una certa dose di fatalismo il naufragio della sua relazione (con Bryce Dallas Howard, che dopo The Help si cimenta in un altro ruolo da carogna). Ad accompagnarlo in questo viaggio c'è l'amico "ignorante" e divertente, Seth Rogen, talmente superficiale da pensare solo a usare la malattia dell'amico come una carta per rimorchiare ragazze. O forse no? Forse una risata è la medicina migliore in questi casi.




L'interpretazione di Gordon-Levitt è, a mio avviso, perfetta. Le emozioni, dall'incredulità al dolore, dalla leggerezza alla rabbia, appaiono in modo così naturale sulla sua faccia da rendere il personaggio di Adam davvero convincente, nel suo dramma, nel modo ricco di spirito con cui cerca di appigliarsi a uno dei due 50%, quello buono. E riderete anche in questo film, perché 50/50 non è una pellicola deprimente (e con un tema del genere, rischiava grosso), ma mixa in modo sapiente l'amaro con il dolceSweet & sour. 
Come i muffin di oggi, in cui il cocco e il limone sono protagonisti al 50/50. In equilibrio tra la prepotente e tonda dolcezza del cocco e la freschezza asprigna dell'agrume. 
Per farlo più tropicale potreste anche usare dei lime, ma non li ho trovati bio così ho optato per i classici limoni. Ah, ci ho messo il latte di soja al posto di quello normale. Una casualità, ma ho scoperto che ci sta.
Provateli!


Sweet & Sour Muffin al Cocco e Limone
160 grammi di farina
30 grammi di fecola di patate
70 grammi di farina di cocco
100 grammi di zucchero
40 grammi di olio di arachidi
10 grammi di lievito per dolci
scorza di limone grattugiata
succo di 1 limone
latte di soya (o latte di mucca) 1 bicchiere circa


Come di consueto per i muffin, miscelare tutti gli ingredienti solidi: farina, cocco, lievito e zucchero. In un'altra ciotola mescolare un uovo sbattuto, l'olio e il latte, il succo di limone e la scorza grattugiata. Miscelare velocemente versando i solidi nei liquidi, disporre dei pirottini in una teglia per 9 muffin, riempire i pirottini con un cucchiaino. Infornare a 180 gradi per circa 20-25 minuti. Guarnire con un po' di farina di cocco. 

25 commenti:

  1. L'idea di fondo di questo blog è geniale e la adoro! Ho dato un'occhiata ad alcuni post precedenti e sono rimasta così *___*
    Il followeraggio in questi casi è quasi obbligato ;) Ciao!

    RispondiElimina
  2. Buoni davvero e interessante il film che avevo adocchiato da qualche parte :)

    Buon week end

    RispondiElimina
  3. Lewitt mi aveva colpito per la sua dolcezza in 500 giorni insieme, ma mi ha conquistato per la sua figaggine in Inception!!
    Sempre in tema del sorriso come medicina benefica che può aiutare a curare il corpo e l'anima dei malati, Quasi Amici è davvero un'esplosione di risate e lacrime insieme!! Lo hai visto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sì è vero che è anche in inception! no non ho ancora visto Quasi amici anche se effettivamente ne ho sentito parlare bene, alla prima occasione..

      Elimina
  4. cocco e limone? è da molto tempo che non preparo dei soffici dolcetti al cocco!!!

    RispondiElimina
  5. Non male il ragazzo! Adesso me lo ricordo anch'io in 500 giorni insieme! Cri ha visto il post e adesso vuole i muffins...iniziamo con il film!;)

    RispondiElimina
  6. Il duo cocco-limone l'adoro ancora di più di quello cocco-cioccolato, soprattutto in estate, Deliziosi e freschi i tuoi muffins. Un bacio, buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. infatti sto meditando su un'altra creazione a base di questi due ingredienti.. vediamo come mi viene e poi ne parliamo! baci!

      Elimina
  7. deliziosi questi muffins! Mi piace molto l'abbinamento cocco-limone!
    un bacione^^

    RispondiElimina
  8. io sono pronta per fare merenda con i tuoi muffin..gnam gnam !!!

    RispondiElimina
  9. Mamma mia, adoro il connubio limone e cocco :-)
    Che belino questo blog! Mi unisco così non mi perdo le tue ricette-recensioni !

    RispondiElimina
  10. Come faccio a non fermarmi tra i tuoi followers....il tuo blog è veramente bello!!ti seguo con molto molto piacere.
    Deliziosi i muffins.
    Baci e buon inizio settimana.

    RispondiElimina
  11. ciao!!! deliziosi questi muffin!!!!!!!!
    mi chiedevi dove ho trovato i pirottini dei muffin che ho pubblicato ieri..li ho trovati in un negozio della mia zona che in fase di chiusura svendeva un pò di accessori per la cucina. ciao!

    RispondiElimina
  12. uh mi piace questo 50/50!! mix molto primaverile! :)

    RispondiElimina
  13. belli i tuoi muffin! promaverili e dal sapore sicuramente fresco e delicato!da oggi ti seguo anche io!

    RispondiElimina
  14. un film interessante per un soggetto molto difficile, ultimamente vado troppo poco al cinema! deliziosi i muffins!!! :-P

    RispondiElimina
  15. ...limone e cocco: abbinamento che adoro!!! e i tuoi muffins mi ispirano da matti, me ne offri uno???

    RispondiElimina
  16. film davvero molto bello! grazie per il suggerimento :)

    fre

    RispondiElimina
  17. ma sono buonissimi!!!
    limone e cocco è un abbinamentio che devo provare.
    il film è molto carino.
    un bacio

    RispondiElimina
  18. Questi muffins mi hanno conquistata! Un abbraccio Elisa!!

    RispondiElimina
  19. abbinamento culinario perfetto, per un film 50 dolce, 50 amaro e 100 bello!

    RispondiElimina
  20. che splendida golosità, li adoro!!!!!

    RispondiElimina
  21. 500 giorni insieme è uno dei miei preferiti degli ultimi anni! 50/50 mi manca... devo recuperare! Vedo che il limone è nell'aria :)

    RispondiElimina
  22. Questi muffin rispecchiano benissimo l'argomento del film, che ho visto e mi è piaciuto molto. Se passi da me ti ho lasciato un pensiero

    RispondiElimina
  23. questi muffin "magri" sono una vera meraviglia! Già segnati ... conto di farli presto. Un abbraccio e buona serata

    RispondiElimina

Sei passato di qui? Fammelo sapere, lascia un commento :-)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...