#EatingOut 3: il gusto dell'Hamerica's a Milano


Torna la rubrica pensata per darvi qualche ispirazione nei giorni in cui decidete di mangiare fuori. Oggi restiamo a Milano e parliamo di hamburger. In città non manca l'offerta di hamburgerie, che hanno iniziato a moltiplicarsi come funghi qualche anno fa e hanno finito per imporsi come l'alternativa più logica alla classica pizza per un'uscita easy tra amici o in coppia. Il conto di solito è abbordabile, l'ambiente informale, il menu goloso. Certo è che nel mare di una così vasta offerta non è facile scegliere e non sempre i posti prescelti soddisfano le nostre aspettative. Oggi vi parlo di United Tastes of Hamerica's, una catena che nei ristoranti punta a ricreare l'esperienza di una vera cena made in USA, trasportando i clienti in una città diversa dell'America in ogni locale.
Io ho mangiato in due diversi ristoranti e vi parlerò di entrambi!

Hamerica's New York - Corso di Porta Ticinese 2




Da sinistra: Nena, io, Anna, Alessia, Myriam

Il primo ristorante è ispirato a New York, la città più eclettica e cosmopolita degli Stati Uniti: l'arredamento mixa elementi da diner's americani, come i divanetti di pelle colorata, con quelli tipici di un pub, come i tavoli di legno e il bancone con le birre alla spina, conditi con un tocco post industriale dato dai mattoncini alle pareti e i tubi d'acciaio che passano lungo il soffitto. La specialità del locale, presente solo in questo Hamerica's, è il New York Burger (burger, cheddar, insalata con salsa thousand island) servito con patate tartufate. Io l'ho assaggiato ed era ottimo. Ma il menu del locale è ricco di proposte: ci sono insalate, piatti a base di pollo, costine di maiale, sandwich e anche delle proposte tex mex, come i nachos e i tacos. Io ho ordinato i tacos shimps, con i gamberetti, ed erano fantastici! Troverete anche dei contorni difficilmente visti nei locali milanesi come la pannocchia al burro e l'insalata coleslaw.

Hamerica's Boston  - Via Terraggio 11/13








L'altro locale che ho sperimentato si trova in via Terraggio, una piccola via vicino all'incrocio tra via Carducci e corso Magenta, proprio dietro al bar Magenta. Questo ristorante è dedicato a Boston e nel menu, un po' meno vasto rispetto al locale di Ticinese, troverete come specialità il Cheesesteak sandwich (che in realtà è tipico di Philadelphia, ma concediamo ai proprietari un po' di flessibilità geografica :-D). Per chi non lo sapesse la cheese steak è un filoncino di pane morbido ripieno di sottili fettine di carne di manzo, condite con salsa al formaggio - cheddar o provolone - e cipolle alla brace, inventato nella comunità italoamericana di Philadelphia negli anni 20 e da allora diventato un caposaldo dello street food cittadino. Io l'ho mangiata a Philadelphia e devo dire che è buona ma un po' pesante, quindi non me la sono sentita di ordinarla qui. Ho preso un classico bacon burger, ma sono consigliatissime anche le ribs (super tenere!). Ottima anche la cheesecake.
Plus di questo locale è un carinissimo giardino sul retro (lo vedete nelle foto), per mangiare all'aperto ora che è arrivato il bel tempo.

Hamerica's sta aprendo locali anche in altre città (Bologna e Trieste, per citarne due), sul sito trovate tutti i riferimenti per scegliere l'hamburgeria più vicina e andare a provarla subito!

Foto credits: Andrea Fongo

Post più popolari