giovedì 24 febbraio 2011

Cigno nero: pompelmo e uovo in camicia, la "ballerina diet"


No, non sono io che sto facendo la dieta da ballerina: io mi riempio solo di buoni propositi ma poi mi sciolgo davanti al primo pezzo di torta e/o piatto di pastasciutta che mi propinano! Quella che sicuramente non ha mangiato per mesi è Natalie Portman, protagonista di Black Swan, Il Cigno Nero, l'ultimo film di Aronosfky di cui vi avevo accennato tempo fa, proprio QUI.
Che dire di Natalie? Che probabilmente tra un paio di giorni vincerà l'Oscar: la sua immedesimazione nella talentuosa e insicura stella del New York City Ballet che viene scelta per interpretare la Swan Queen nel Lago dei Cigni è totale. Danza in modo leggiadro, è leggera come una piuma, compita, precisa. L'espressione sofferta del suo viso quando balla, la voce flebile e lo smarrimento negli occhi di fronte al cafone ma sensuale Vincent Cassel, coreografo che lei tanto vorrebbe compiacere, rendono in modo efficace la fragilità di questo personaggio: una ragazza che ha sempre vissuto solo di danza, che somatizza attraverso piccoli autolesionismi e privazioni alimentari il peso delle frustrazioni gettate su di lei dalla madre ex danzatrice.





Nina è ossessionata dalla perfezione e per inseguirla finirà in una spirale di psicosi e allucinazioni, che in particolare coinvolgono la sua rivale-amica Lily (Mila Kunis), un'altra ballerina capace di muoversi -e vivere- con maggiore naturalezza, sensualità e libertà. L'ascesa artistica di Nina, che culminerà in una rappresentazione intensa e viscerale del balletto Lago dei cigni, rispecchierà il suo crollo psicologico. 
Black Swan non è un film sul balletto ma un film che attraverso la danza esplora gli abissi dell'animo umano: ma non annoia, tenendo in tensione per tutto il tempo, spaventandoci, a volte, con piedi feriti o allucinazioni cruente. 
E naturalmente il cibo, da questo dance-thriller-psicologico, è bandito. Fa un'apparizione sporadica in una torta di compleanno mai assaggiata e in una colazione a base di pompelmo e uovo in camicia (qui il procedimento per prepararlo), appena assaggiata da Nina. Ma sapete che ho scoperto che esiste una dieta specifica che si chiama Grapefruit and Egg Diet? promette miracoli, ma è un po' come la Scarsdale, va fatta per due settimane. Potete leggerla QUI. E ci credo che si dimagrisce, si mangia solo pompelmi e uova scondite.... voi che dite, vi ispira? :-)

La colazione di Natalie Portman in Black Swan.. che dite?
Io preferisco cornetto e cappuccino!

36 commenti:

  1. questa dieta è tremenda... come si fa a mangiare solo pompelmi, uova e poco più per due settimane?!
    Se mangiassi così mi trasformerei istantaneamente in uno zombie ^^ Bocciata!

    RispondiElimina
  2. dieta mediterranea...successo assicurato! Quanto mi piacerebbe fare la ballerina....

    RispondiElimina
  3. Quindi il film è da vedere?! ne parlano un sacco..Quanto alla colazione solo pompelmo e uova impossibile...il piacere di un cornetto e cappuccino ti fa iniziare col piede giusto la giornata!!

    RispondiElimina
  4. @ home & things, assolutamente sì, da vedere!

    @ strawberry blonde, hai ragione, molto meglio!

    @ wagashi stories, pensa che ho letto che la Portman -che chiaramente per fare questo film è stata a stecchetto dei mesi- un giorno ha avuto un crollo nervoso sul set e si è messa a urlare che era stufa di sostentarsi solo con 4 mandorle e carotine. Il regista le ha allora dato il "permesso" di tornare a mangiare di più, l'aveva vista troppo debilitata!!

    RispondiElimina
  5. Ciao Mi piace un sacco il tuo blog, mi sa che abbiamo parecchie cose in comune...anche a me piace scrivere...dei libri però! Ho dei post in caldo ke nn trovo tempo di pubblicare...ti leggerò spesso! Intanto mi linko e ti seguo! Ps: sto ri-leggendo julie&julia e sn proprio alle pagine sulle uova in camicia bluastre...! A presto, se ti va passa a trovarmi!

    RispondiElimina
  6. Ciao, penso di essere l'unica a non essere stata folgorata da questo film. Non che non mi sia piaciuto, ma non mi ha emozionato più di tanto. Ma ripeto, credo proprio di essere l'unica :-) I tuoi post sono sempre piacevoli da leggere :-) buona giornata, marina

    RispondiElimina
  7. il film mi ispira ma la dieta proprio no ;-D

    RispondiElimina
  8. Voglio vederlo questo film!!! Dev'essere bello e romantico! Sono sempre bellissimi i tuoi post!
    Un abbraccio e buon fine settimana

    RispondiElimina
  9. Mah una frittatina a colazione, io me la pappo anche! :-D Ma uova scondite e pompelmo...preferisco starmene sotto le coperte!!
    Buon weekend!

    RispondiElimina
  10. Film molto bello e tostissimo visto l'altra sera... ma quella torta come ha fatto ammalapena ad assaggiarla? Era golosissima..certo offerta da una madre così inquietante forse qualche remora nell'assaggiarla l'avrei avuta anch'io...no forse no era troppo golosa...bella recensione in ogni caso!

    RispondiElimina
  11. come sai io preferisco i pancakes per colazione :-))
    Il film mi ispira moltissimo, ma queste diete in cui si digiuna le odio!! L'anno scorso, però, ho provato la dieta a zona (si mangia 6 volte al giorno!) e devo dire che non è male se fatta per brevi periodi, magari 2/3 mesi. L'ideale, cmq, rimane la dieta mediterranea (come si diceva su) mangiando porzioni un po' più piccole ma variando molto.

    Mi sono dilungata troppo :-) buon fine settimana, un abbraccio!

    RispondiElimina
  12. @ lamelannurca, provata anche io la zona: funziona, il problema è organizzare gli spuntini (tipo 3 pistacchi, 3 fette di bresaola e 10 fragole eh?? aiuto!) quando sei fuori casa (ci sarebbe lo yogurt bianco magro che ti salva ed è uno spuntino completo.. solo che lo yogurt bianco magro a me dà i brividi)

    RispondiElimina
  13. Ciao,
    sul mio blog c'è un premio per te.

    http://cucina-vegetariana.blogspot.com/2011/02/sunshine-award-2011.html

    RispondiElimina
  14. Oddio che dieta assurda O_o ehhehe non sono mai stata proprio portata per le diete ;DDDD

    Il film me lo segno!!! :D

    RispondiElimina
  15. questo film mi intrigra, merito delle tue recensioni cara!
    se dovessi vivere di uova in camicia e pompelmi per 2 settimane schiatterei di sicuro perchè non mi piacciono entrambi... viva il cappuccino con fettona di ciambella, o crostata, o brownies, o brioches, o...

    RispondiElimina
  16. dato che non devo saltellare sulle punte lascio quella dieta da fame a chi deve farla per forza.....W la dieta mediterranea! un bacione e buon we...

    RispondiElimina
  17. dicono sia bello questo film, sono curiosa, devo vederlo!
    anch'io preferisco cappuccino e cornetto, o una bella focaccia :-D
    baci!

    RispondiElimina
  18. prima di tutto complimenti per il blog! La sua lettura è davvero appassionante e ricca di spunti.
    La mia colazione??? biscotti al burro ^_^ e caffè.. altro che uova e pompelmo!!!
    baci
    buon fine settimana
    terry

    RispondiElimina
  19. noooooo almeno un pezzo di cioccolato al giorno per me ;)
    Però l attrice mi piace molto... grazie sempre per i tuoi post. i abbraccio Angela

    RispondiElimina
  20. colazione??? gulp! io preferisco i salati ma quello noooo!

    RispondiElimina
  21. Ci piace il film, la dieta un pò meno!
    Baci! Alda e Mariella

    RispondiElimina
  22. il cibo è anche felicità e con la pancia piena (il giusto!) io "ballo" meglio ;-)
    grazie per la segnalazione, mi è venuta voglia di vederlo.
    buon week end. bacio.

    RispondiElimina
  23. W la brioche e il cappuccino :-) anche una mia amica mi ha detto che è bellissimo!!
    se ti va passa da me, è in corso un giveaway con in palio un accessorio molto carino
    un baciooo

    http://fashion-whatelse.blogspot.com/2011/02/here-you-are-my-first-giveaway.html

    RispondiElimina
  24. W cappuccino e cornetto!!!ma stiamo scherzando...pompelmo e uova???potrei morire...

    RispondiElimina
  25. Visto! Se avessi letto attentamente la tua recensione nella parte psicosi e allucinazioni me lo sarei risparmiato...ahi ahi ahi
    lei interpretazione magistrale...che vale tutto il film...per il resto troppo allucinogeno x i miei gusti!

    RispondiElimina
  26. @ acky, eh eh eh.. io vi avevo avvertito! è sicuramente un film "forte"... ma ben costruito, secondo me, certo se si è impressionabili meglio evitare :) buona serata

    RispondiElimina
  27. E' un film che noi abbiamo amato molto, infatti ne abbiamo parlato nel penultimo post, certo ha diviso molto, chi lo ha amato tanto e chi ha lasciato la sala anzitempo, d'altra parte non è un film semplice, come hai scritto è un film non tanto sulla danza, quanto sull'animo umano e la regia a parer nostro è stata qualcosa di immenso, così come le interpretazioni della Portman e di Cassel.
    Bacioni
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  28. cavoli è il secondo post che leggo su questo film.... lo voglio assolutamente vedere....

    nel frattempo mi accomodo tra i tuoi lettori.... e mi gusto altre aniticipazioni

    RispondiElimina
  29. Sono curiosa di vedere questo film! tanto tanto

    http://damncreativity.blogspot.com/

    RispondiElimina
  30. Per quanto ami le uova e sia in preda all'agrumite...a colazione preferisco decisamente cappuccino, pane e marmellata! Questa dieta proprio non fa per me! Baci, buon we

    RispondiElimina
  31. regalino per te
    http://mammaniky1lelaincucina.blogspot.com/2011/02/award-liebster-blog.html

    RispondiElimina
  32. Quando vedrò il film tornerò a trovarti

    RispondiElimina
  33. Mamma mia...che dieta terribile! all'inzio mi ero preoccupata che fossi tu...no eh? un bacione e grazie delle visite!

    RispondiElimina
  34. avevo già intenzione di andare a vedere questo film, ma tu mi hai definitivamente convinta!!!
    si anche io preferisco il cornetto!:) o comunque con un pò di sale l'uovo è buono pure lui,no?
    hai una nuova sostenitrice, io!
    baci!

    RispondiElimina
  35. non se ne parla .....
    ma che razza di dieta è??
    deprimente e rischiosa immagino
    comunque il film non l'ho ancora visto ma appena lo proietano ci vado
    buona domenica cara
    katya

    RispondiElimina
  36. Complimenti per questo fantastico blog!Mi piace tantissimo!!Ti seguo!;)
    Ho anche io un blog di cucina, aperto da poco!Mi farebbe davvero molto piacere se vieni a dare un'occhiatina!;)
    http://pastaepasticcino.blogspot.com/

    RispondiElimina

Sei passato di qui? Fammelo sapere, lascia un commento :-)

Spaghetti alla chitarra con pallottine

Spaghetti alla chitarra con pallottine Buongiorno e Buon lunedì dell'Angelo! Avete passato una buona Pasqua? Se avete già diger...