domenica 9 gennaio 2011

Benny & Joon e i biscotti al vino



Finalmente scrivo di Benny & Joon, film che Sdauramoderna mi ha consigliato e "richiesto". In realtà nel suo blog lei ne ha già parlato, partecipando alle Cinericette di Natale con un abbinamento a un appetitoso mini-croque che richiamava i toast preparati in modo "alternativo"da Sam, un giovanissimo Johnny Depp, all'amata Joon (Mary Stuart Masterson).
Per questo motivo vi lascerò una ricetta che nel film non c'è, ma che ho realizzato proprio con le indicazioni di Sdauramoderna, dei semplici ma deliziosi biscotti al vino.
Ma andiamo con ordine. Il film. 
Benny (Aidan Quinn) fa il meccanico, ha oltrepassato la trentina ma non ha una vita privata perché si dedica alla cura di sua sua sorella Joon, giovane pittrice che soffre di depressione e sbalzi di umore, con la quale divide la casa. In realtà la malattia di Joon per Benny è diventata una scusa per non lasciarsi andare, non rischiare, non vivere a pieno. Un giorno i due fratelli "vincono" a una partita a pocker l'eccentrico cugino di un amico, Sam, un ragazzo con la fissa per il mimo e Buster Keaton. Costretti ad ospitarlo, si trovano inaspettatamente travolti dalla sua allegria e semplicità. Joon scopre la voglia di emanciparsi dalla presenza oppressiva del fratello e Benny capisce che Joon è capace di amare come tutte le ragazze della sua età e che è tempo di pensare anche a se stesso. Un film poetico, una commedia agrodolce che parla con leggerezza (ma non con superficialità) di un amore "diverso". 
E con un film del genere cosa c'è di meglio che di qualche biscotto leggero da sgranocchiare? La ricetta, come vi dicevo, l'ho rubata a Sdauramoderna qui ed è super facile.

Biscotti al vino
1 bicchiere di vino bianco
1 bicchiere di zucchero
1 bicchiere di olio di semi
1 bustina di lievito
altro zucchero
farina quanto basta a creare un impasto "maneggiabile"

In una ciotola capiente versate il vino, lo zucchero, il lievito e l'olio. Aggiungere farina e mescolare fino a che l'impasto sarà diventato una palla "impastabile". Lavorate la pasta creando dei lunghi cilindri sottili da cui creerete delle asole come a creare dei taralli. Passateli da un lato nello zucchero semolato e adagiateli su una teglia sopra carta da forno. Cuocete in forno a 190 gradi per circa 10 minuti. Ecco i miei! 



Tarallucci e vino?

20 commenti:

  1. Mitico Johnny Depp, questo film mi manca!
    Grazie per aver fatto un tour da me ;))
    E questi tarallucci, uno tira l'altro...

    RispondiElimina
  2. ...sono commossa
    grazie!! meee che super soddisfazione vedere il mio film preferito recensito da te!!
    e pure una mia ricettina... noooo, troppo!!
    camminerò sulle nuvole per un mese dalla gioia!
    grazie, hai scritto benissimo (come sempre) la trama del film, ero passata di qua per segnalarti questa iniziativa che forse potrebbe interessarti:
    http://www.cinemaeviaggi.com/2010/12/i-migliori-film-del-2010.html
    un bacione
    aspetto con ansia il prossimo film...
    avrei anche altri film da richiederti, ma mi trattengo...
    ciaoo
    Mirka

    RispondiElimina
  3. biscotto e vino.....2 cose che amo moltissimo. Bravissima come sempre Ciao Gianni

    RispondiElimina
  4. @sdauramoderna, addirittura commossa! ha fatto piacere a me vedere il film e provare i tuoi biscotti che sono molto buoni! Se hai richieste fai pure, io -magari con calma- cercherò di esaudirle! E grazie per la segnalazione!
    A presto

    @ sunflower e gianni: grazie! i biscotti ve li consiglio.. sono leggeri e uno tira l'altro sul serio!

    RispondiElimina
  5. ciao!!!Adoro Johnny Deep!!! E adoro anche questi biscotti ^_- complimenti per il blog! a presto

    RispondiElimina
  6. Questo film non lo conoscevo, ma mi ispira moltissimo, per la trama e per il giovane protagonista Deep, me lo procurerò il prima possibile...già m'immagino: la Polpettina a letto, io e Marco sul divano con un bicchiere di vino, i tuoi tarallucci e il mio Johnny sullo schermo!
    Grazie!
    Claudia

    RispondiElimina
  7. Le ciambelline al vino sono tra i miei dolci preferiti, tanto che cominciai il mio blog con questa ricetta a novembre! Solo che io le preferisco con il vino rosso... http://burroealici.blogspot.com/search/label/Ciambelle
    questo film mi fece notare Johnny Depp in tutta la sua bellezza!

    RispondiElimina
  8. @ giovanna, bene, altra ricetta da provare!
    Depp in questo film è davvero giovane e bellissimo

    @mamma in pentola: mi sembra di vedere la scena, buona visione e buono sgranocchiamento!

    @ puffin: grazie!

    RispondiElimina
  9. Questo film mi manca, devo recuperare!!!! Golosi e originalissimi questi biscotti, segno la ricetta, grazie cara e buona settimana!!!

    RispondiElimina
  10. Li adoro questi biscotti, sono tra i miei preferiti!!! non troppo dolci e belli rustici...;)

    RispondiElimina
  11. Sei impeccabile, come sempre! I biscotti sono facili da fare ma ancora più facili da mangiare!

    RispondiElimina
  12. mi piace il tuo nome e incuriosita sono venuta a trovarti.
    io spesso vado in erboristeria e conosco la passiflora...hi hi hi , ma forse non c'entra nulla con il tuo nome.
    baci

    RispondiElimina
  13. Degli ottimi biscotti da assaporare guardando un film niente male.
    Devono essere davvero buoni!
    Baci.

    RispondiElimina
  14. Sono astemia ma queste ciambelline le ho sempre amate fin da piccola. Baci, buona settimana

    RispondiElimina
  15. bellissimo questo abbinamento cinema / cucina anche nelle singole recensioni ;)
    ...e complimenti per il blog!
    benny & joon è uno dei pochi titoli che mi manca in homevideo di depp... rimedierò ;)
    lieto di averti "incontrato" sul web,
    a presto,
    Marco
    CN

    RispondiElimina
  16. buoni i biscotti al vino!!!! questo film non l'ho mai visto! devo rimediare!

    RispondiElimina
  17. buoni i biscotti al vino!!! Li vedrei benissimo gustati con un bicchierino di marsala :) comunque questa non è l'unica ricetta del tuo blog che mi piace, a dire il vero la maggior parte dei tuoi post mi piacciono, anche perchè è proprio piacevole leggerli :) Complimenti, ti seguirò con piacere :)

    RispondiElimina
  18. Non ci crederai ma queste sono le ciambelline al vino che adora il mio compagno di vita,Marco. Sopratutto con la variante al posto del vino il vermout,le rende più profumate e con un saporino in più.E poi mi piace anche il tuo blog...cerco di vedere tutti i film e di leggere i libri abbinati alla cucina. Grazie per le visite ;-)

    RispondiElimina
  19. "Hai fatto una scuola per questo?"
    "No. Sono stato cacciato da scuola per questo!"
    Meraviglioso...Benny & Joon lo adoro...

    RispondiElimina
  20. Buoni i biscottini al vino!!

    RispondiElimina

Sei passato di qui? Fammelo sapere, lascia un commento :-)

L'inverno è arrivato: come prepararsi e dove vedere l'ottava stagione di Game Of Thrones!

L'ottava stagione di Game of Thrones è finalmente qui! L'attesa è alle stelle  e l'hype a mille: stasera in America, stanot...